Una squadra di volontari del Soccorso Alpino Toscano della stazione Monte Falterona, in collaborazione con una squadra del SAER (Soccorso Alpino Emilia Romagna), sono intervenuti ieri notte nelle vicinanze del Rifugio Città di Forlì (Campigna, Parco Naz. Foreste Casentinesi) per il mancato rientro di un escursionista.
L’escursionista di Marradi è stato ritrovato dalla squadra del SAST intorno alla mezzanotte nel bosco sotto al Monte Falterona, sul versante del Casentino (comune di Pratovecchio Stia).
L’uomo è stato trovato in buone condizioni di salute e in grado di camminare.
I volontari del Soccorso Alpino Toscano lo hanno poi accompagnato lungo il sentiero ct4 in località Vitareta fino al mezzo di soccorso del SAST che nonostante la neve alta è riuscito ad avvicinarsi alla squadra a piedi.
L’escursionista è stato poi portato in località Fangacci riuscendo così a ricongiungersi con il gruppo di escursionisti che avrebbe dovuto raggiungere a fine uscita (gli stessi che hanno dato l’allarme quando non l’hanno visto arrivare all’appuntamento).

Addetta Stampa SAST
Alma Rinaldelli

Similar Posts